Massaggio Erotico, Tantrico, Yomi e Kundalini

Cos è e come si fa un massaggio erotico

In una coppia è importante la passione e la fantasia per abbattere la routine. Il massaggio erotico permette di conoscere il corpo del proprio partner e quindi creare maggiore piacere.

Per mantenere alto il grado di eccitazione una coppia si può lasciare andare a giochi erotici fantasiosi e il massaggio hot è l’ideale per creare un legame intimo con il proprio compagno.

“Il massaggio erotico rende il sesso più intenso e passionale.”

Iniziare un massaggio erotico

E’ un percorso semplice, prima di tutto occorre creare l’atmosfera, una luce soffusa, musica romantica e candele profumate. Ora iniziate a toccare il corpo del vostro partner con un olio adatto al corpo. La donna o l’uomo devono essere sdraiati a pancia in giù per essere massaggiato/a con le mani unte di olio partendo dal collo fino ai piedi.

 “Per un massaggio erotico ogni dettaglio è fondamentale, occorre un ambiente con la giusta illuminazione, un buon profumo e musica adatta .”

Quando praticate un massaggio erotico il fine non deve essere quello della penetrazione, ci si deve concentrare al 100% sul suo corpo e sul suo piacere, senza pensare di arrivare al dunque. E’ importante che tutto deve essere fatto lentamente, il massaggio deve inizialmente stuzzicare per arrivare al culmine dell’eccitazione.

L’importanza di un massaggio erotico

Può essere definito come l’importanza di riscoprire gli elementi primari dell’esistenza come la via maestra del benessere psico-fisico. In un massaggio erotico non attiva solamente il tatto, ma tutti i sensi di tipo sensuale che entrano in connessione con l’intimità.

“L’amore costituisce la finestra aperta ai sentimenti e alla vita affettiva, va coltivata amata e massaggiata.”

Il massaggio tantrico

E’ un massaggio che esplora e stimola tutto il corpo, dalla schiena alle mani, compresi gli organi di riproduzione. Lo strofinamento deve essere circolare e chi riceve il messaggio deve essere nudo.

Durante il massaggio saranno stimolati i punti Chakra, che sono punti energici dove risiede lo spirito umano. Con il tantra è possibile ritrovare l’armonia del corpo e della mente attraverso il massaggio che non è un semplice massaggio erotico ma un rituale in cui si stimolano tutte le parti del corpo.

Questa particolare tecnica viene dall’Oriente e ha l’obiettivo di farti ritrovare l’armonia e l’eccitazione dei sensi attraverso il massaggio:

  • Schiena;
  • Gambe;
  • Braccia;
  • Piedi;
  • Testa;
  • Collo;
  • Viso;
  • Organi riproduttivi.

Tutte queste parti vengono sfiorate con delle pressioni leggere che mettono in connessione la coppia. Chi esegue il massaggio tantra trasmette amore e allo stesso modo lo riceve. E’ un modo per avvicinarsi al partner e aprirsi alla possibilità di scoprire qualcosa di nuovo su di lui. L’avvicinamento è sia da un punto di vista sessuale che sensoriale.

Il massaggio Yoni

E’ una pratica d’amore dove la vagina è uno “spazio sacro” da qui il significato della parola yoni, che definisce i genitali femminili. E’ una pratica che ha origini Indiane dove il massaggio yoni era intesa come cura e amore verso la femminilità.

I benefici del massaggio yoni sono molteplici, ma come principio cardine è una pratica che si pone come obiettivo quello di far sentire la donna amata. Per una seduta yoni occorre ben poco, un cuscino, un olio da massaggio, aprire la mente e respirare (un elemento chiave nella pratica yoni).

Le tecniche base del massaggio Yoni:

  • Rolling: stringere il clitoride con le dita avanti e indietro e tirare i lati delle labbra.
  • Circling: con un massaggio a cerchi concentrici sul clitoride.
  • G-Massage: cercate il punto G con l’indice curvando come la lettera C nella vagina
  • Edging: appena sta per raggiungere l’orgasmo, interrompere per ricominciare, in questo modo l’orgasmo sarà due volte più intenso.
  • Pushing: occorre premere il clitoride verso il basso e poi lasciarlo.

Il massaggio kundalini

Significa “serpente”, ossia far emergere l’energie primordiali che risiede in ognuno di noi, canalizzate nel chakra e risvegliato attraverso i punti energetici del corpo.

Il massaggio kundalini risveglia l’energia primordiale delle zone genitali fino a liberare il serpente che rappresenta le cose materiali di cui ognuno di noi, per essere felice, deve liberarsi.

“La mente si svuota e il corpo si rilassa, fino a che tutti i chakra non sono purificati.”

Al termine il corpo si troverà in un profondo stato di benessere.

Anche molte escort effettuano massaggi rilassanti e davvero piacevoli, consultate la guida alle escort a Roma di kblog.it.