Il risorgimento della masturbazione

Se vi sentite in colpa perché desiderate sempre masturbarvi, dovete sapere che siete nella ragione. Esistono tanti e validi motivi scientificamente provati a sostegno di tale tesi. Alcuni studi rivelano che masturbarsi fa bene al cuore e alla prostata, assicurando all’ uomo una vita sessuale migliore.

Farsi le così dette “pippette” non è assolutamente dannoso, una pratica antica quanto l’uomo che se esercitata almeno una volta al giorno, impedisce del tutto l’insorgere del tumore alla prostata.

Perché fa bene alla salute l’Autoerotismo

La masturbazione porta con se una serie di benefici, stimola l’attività cardiaca, concilia il sonno e in ultimo abbatte lo stress, tutti vantaggi che sono accompagnati da una consapevole e sana libidine.

L’autoerotismo fa bene alla salute di lui e di lei

Fare autoerotismo aiuta a conoscere il proprio corpo e a capire cosa ci piace e cosa no, migliorando anche il sesso di coppia con un aumento esponenziale del piacere.

L’Autoerotismo maschile

“La masturbazione maschile fa bene all’umore e come abbiamo detto poc’anzi, fa bene anche alla vita di coppia, con  benefici anche all’apparato riproduttivo maschile abbinato anche al massaggio prostatico.”

Non è un segreto che tutti gli uomini si masturbano, essenziale per il benessere psicologico ma anche fisico. L’autoerotismo è un comportamento frequente che tende alla normalità e che può variare da persona a persona. C’è chi si masturba ogni giorno, la chiamano masturbazione compulsiva che alle volte arriva a sostituire il sesso di coppia creando un disagio.

Abbiamo scoperto che oltre ai benefici, la masturbazione maschile ha delle ripercussioni    sull’ intero apparato riproduttivo maschile come disfunzione erettile, eiaculazione precoce e tumore alla prostata.

“Inoltre, masturbarsi aumenta il desiderio e aumentare la durata del rapporto sessuale.”

Autoerotismo e il massaggio prostatico

E una zona erogena maschile molto sensibile, responsabile della produzione del liquido prostatico raggiungibile solo per via anale, che oltre ad essere piacevole consente di mantenere la ghiandola prostatica in salute, con beneficio della qualità dello sperma.

Masturbarsi troppo

L’autoerotismo è una pratica sessuale sicura, senza rischio di contrarre malattie e antidepressivo per combattere la solitudine. Chi si masturba generalmente è più socievole, e non preoccupatevi, non fa diventare ciechi, non blocca la crescita e non fa male.

Abbiamo elencato tutti quei luoghi comuni negativi che abbiamo ascoltato e risentito come un martello quando eravamo più giovani, anche a catechismo chissà quante volte avrete sentito parlare del peccato della masturbazione, erano tutte fandonie senza senso e senza fondamenti.

La realtà è diversa, masturbarsi fa bene alla salute, oltre a essere un bellissimo passatempo, porta con se numerosi benefici:

  • Masturbazione per prevenire il cancro.
  • La masturbazione come antistress.
  • Masturbazione per migliorare la vita sessuale.
  • Masturbazione come attività sessuale sicura e a costo zero.
  • La masturbazione aumenta i livelli di testosterone.
  • La masturbazione migliora il sonno.

Concludendo

Esiste una sessualità relazionale e una individuale, proprio per questo motivo la masturbazione non ha alcuna controindicazione. La raccomandazione è che non diventi una dipendenza. Abbiamo anche visto che la sessualità individuale è utile alla coppia e non può essere considerata un tradimento.

“L’importante è che la masturbazione non sia o diventi un’azione compensatoria rispetto a una sessualità di coppia che non soddisfa uno dei due partner.”

La masturbazione è di grande importanza come forma di conoscenza e di educazione al piacere, un modo per scoprire il nostro corpo e la nostra sessualità, come darci piacere e come riceverlo, più ci conosciamo e più riusciamo a godere da soli e con la nostra lei o lui.

  • E’ semplice libertà sessuale.
  • Mantiene allenato il meccanismo dell’eccitazione.
  • Tiene alto il livello di desiderio.
  • Rende più intensa la vostra intimità.